Lavaggio stampi per plastica e gomma

La nostra azienda si occupa di impianti e sistemi di lavaggio per la manutenzione stampi da 30 anni. La consolidata esperienza ci consente di costruire macchine ad ultrasuoni specifiche per gli stampi del settore articoli in plastica e in gomma.

Il problema della manutenzione dello stampo vede in prima luogo la presenza di residui di materie plastiche e di gas ossidanti, detti comunemente “ossidi”, che insieme ai distaccanti utilizzati nello stampaggio causano depositi sulle impronte e sulle figure dello stampo.

Il problema dello sporco interessa principalmente le “impronte di stampaggio” ma rivestono importanza anche su colonne, portastampo, piastre, sottosquadra, cassetti e movimenti degli stampi.

Con le nostre lavatrici ad ultrasuoni serie VS INDUSTRIA si eliminano in pochi minuti tutti i contaminanti incollati dal calore di stampa e difficili da eliminare con sistemi tradizionali e con lavaggi con generatori a frequenze statiche.

Dopo il lavaggio proponiamo il modulo – vasca di risciacquo e la vasca di protezione e asciugatura ad aria per ottimizzare e completare l’intera fase di manutenzione di stampi, matrici, filiere e altri componenti del reparto stampi, inclusi gli stessi attrezzi usati dagli operai per i serraggi e il montaggio delle varie parti dello stampo.

La stessa macchina è in grado di pulire i componenti delle presse, i filtri olio e le parti a contatto caldo con il materiale plastico introdotto nella pressa di stampaggio.

Velocità e precisione nella pulizia profonda anche delle superfici nascoste dello stampo, nessuna abrasione dell’acciaio, esclusione di finiture manuali, rendono il nostro sistema di grande valore per quanto riguarda economia ed ecologia. Il lavaggio infatti si compie con acqua, ultrasuoni multifrequenza e detergente biodegradabile, nella massima sicurezza e in modalità automatica.