Modelli di lavatrici a ultrasuoni

La nostra produzione di lavatrici a ultrasuoni, iniziata con modelli sino a 350 litri, oggi copre esigenze di pulizia sino a 2.000 litri interni per ogni vasca di trattamento.

Il lavaggio ad ultrasuoni che costruiamo con sofisticati generatori e trasduttori digitali è un procedimento moderno, sicuro ed efficiente per ottenere nel più breve tempo possibile una completa pulizia in profondità con la garanzia di salvaguardare le superfici da attacco chimico, meccanico e di tipo abrasivo.
I vantaggi consistono in una perfetta pulizia degli oggetti anche quando le impurezze sono tenaci e incollate, disposte in cavità difficilmente raggiungibili con altri macchinari a vapore, spruzzo e a pressione. Altri vantaggi degli ultrasuoni sono la eliminazione dei rischi di ferirsi o infettarsi con interventi manuali e l’utilizzo di prodotti chimici aggressivi, corrosivi, tossici e quindi con costi superiori di sicurezza ecologica e di smaltimento dopo i lavaggi.

Le vasche più piccole sino a 20 litri sono destinate all’uso in laboratori, orafi, dentisti e officine di tornitura metalli e lavorazione minuterie in acciaio, ottone e alluminio.

Le lavatrici di portata intermedia sino a 200 litri per la versione Digital e sino a 350 litri per i modelli AC sono studiate per il lavaggio industriale nei settori della meccanica, dell’elettronica e della produzione di oggetti di precisione industriali di media dimensione.

Per le esigenze superiori di lavaggio dove troviamo il settore degli stampi industriali, dello stampaggio alluminio e plastica, della costruzione di ingranaggi per turbine, grandi motori diesel e generatori di corrente elettrica, grandi valvole con diiametri da 40 a 200 cm., la nostra serie VS è in grado di soddisfare ogni esigenza con lavatrici e impianti multivasca con grandezza sino a 2.000 litri come standard e sino a 20.000 litri su richiesta del singolo acquirente.